Martedi 21 Novembre 2017
Menu Principale
Sezione delle Seimiglia
Iscrizione al sito
Utenti in linea
No
Dona all'ISL

Se vuoi poi fare una donazione

Amount: 

Powered by OSTraining.com

Home Storia della Sezione Anno 2002
Notizie flash
Anno 2002 PDF Stampa E-mail

Share


 

Pubblicazioni

Rivista di Archeologia, Storia e Costume.

 

La Sezione Speciale delle Seimiglia ha pubblicato la Rivista di Archeologia, Storia e Costume, anno XXIX, nn. 1-2, 2001, edita nel gennaio 2002, pp. 1-117, contenente i seguenti contributi: Claudio Ferri, Centenario della costruzione del nuovo campanile di S. Donato (1898-1998). - Claudio Ferri, Capitoli e decreti dell’alma Compagnia del SS. Sacramento e di San Carlo in S. Donato. - Guglielmo Lera, Storie di nomi e di pietre. - Guglielmo Lera, Una moderna famiglia di mercanti: i Bertoli. - Enzo Calani, “I Poemi Conviviali” in tedesco. - Enzo Calani, Su di una lettera di Heinrich Boll al sottoscritto pubblicata nel n. 3-4/1999 di questa rivista. - Eugenio Lenzi, In memoria di G.M. Lancisi (1654-1720), malariologo dei primi del ‘700, nel 280° anniversario della sua morte. - Eugenio Lenzi, Benjamin de Tudeèle a Lucca. - Claudio Ferri,Una compagnia teatrale del secolo XVI a Lucca. - Paola Frateschi, La passeggiata di Elisa.

La Sezione Speciale delle Seimiglia ha pubblicato inoltre la Rivista di Archeologia, Storia e Costume, anno XXIX, nn. 3-4, 2001, edita nel novembre 2002, pp. 1-230, contenente i seguenti contributi: Giacomo Casarino, Lucchesi e manifattura serica a Genova tra XIV e XVI secolo. - Marco Lenci, Lucca e i barbareschi. Considerazioni circa la titolatura di una tela di Paolo Biancucci. - Elisabetta Ciancaglini, Giovan Battista Domenico Sardini: inviato straordinario alla corte di Spagna (1733-1738). - Graziano Concioni, Aspetti del commercio lucchese nel secolo XIII: gli atti di cambio.

La Sezione Speciale delle Seimiglia ha pubblicato inoltre la Rivista di Archeologia, Storia e Costume, anno XXX, nn. 1-2, 2002, edita nell’ottobre 2002, pp. 1-230, avente ad oggetto Lucca e le Findre. contenente i seguenti contributi: Claudio Ferri, I rapporti fra Lucca, Bruges e le Fiandre dal XV secolo alla metà del XVI, quali emergono dagli atti notarili esistenti nell’Archivio di Stato di Lucca. – Guglielmo Lera, Mercati e banchieri lucchesi in Fiandra. – Herman Cole, Il Volto Santo. Un po’ di Lucca a Bruges. – Thomas Cole, Studenti lucchesi all’Università di Lovanio nel Quattro e Cinquecento.