Mercoledi 19 Giugno 2019
Menu Principale
Iscrizione al sito
Utenti in linea
No
Dona all'ISL

Se vuoi poi fare una donazione

Amount: 

Powered by OSTraining.com

Home
Notizie flash


Anno 2006 PDF Stampa E-mail
 

Concerto di organo

Inaugurazione dell’Organo di San Graziano

 

La Sezione Antichi Strumenti e Testi Musicali in collaborazione con la Parrocchia di San Bartolomeo Apostolo in Torcigliano di Monsagrati, domenica 30 luglio,alle ore 21,15 presso l’Oratorio di San Graziano, ha organizzato un Concerto per inaugurare l’organo di scuola lucchese,realizzato nella prima metà del Diciottesimo secolo e recentemente restaurato. Il Concerto, seguito da un folto e attento pubblico, è stato effettuato da Eliseo Sandretti, Membro del Consiglio Direttivo della Sezione,con una significativa esecuzione che ha compreso musiche di Cavazioni, Guami, Frescobaldi, Merula, Zipoli e Scarlatti.

 

Convegno

Convegno in Ricordo di Alessandro Sandretti (Borgo a Mozzano 23 gennaio e Lucca 24 gennaio)

La Sezione Speciale Antichi Strumenti e Testi Musicali, assieme alla Comunità Montana “Media Valle del Serchio”, al Comune di Borgo a Mozzano, alla Soprintendenza per i B.A.P.P.S.A.D. di Pisa, Livorno, Lucca e Massa Carrara, alla Sezione di Borgo a Mozzano e alla Sede Centrale, pubblicato nel mese di giugno gli Atti del Convegno di Studi In ricordo del Maestro Alessandro Sandretti.tenutori nel giorni 23 e 24 gennaio 2004 in Borgo a Mozzano e in Lucca per ricordare la figura del Maestro Alessandro Sandretti, che fu Direttore della Sezione e fino dal momento della sua istituzione. I contributi presentihanno affrontato anche, più in generale, le problematiche relative alla tutela degli organi storici.

Nel Volume, che porta il n. 2 della Collana “Ricercar”, dopo gli interventi introduttivi di Antonio Romiti Presidente dell’Istituto, di Luigi Ficacci, Soprintendente ai Beni Culturali di Lucca e Massa, di Antonia d’Aniello Funzionario della medesima Soprintendenza, di Marco Remaschi Presidente Comunità Montana Media Valle, di Gabriele Brunini Sindaco di Borgo a Mozzano e di Gabriele Matraia Assessore Comunità Montana Media Valle, presenta dapprima i contributi della Prima Sessione, dedicati a La figura del Maestro Alessandro Sandretti nel panorama lucchese con particolare riguardo alla sua attività nell’ambito della tutela e della conservazione, presieduta da Gabriella Biagi Ravenni presenta i seguenti contributi - Umberto Pineschi, La rievocazione degli anni di studi e della formazione: il mondo degli organisti fra gli anni Sessanta e Settanta. - Emilio Maggini, L’organo oggi: i dubbi della ragione. - Glauco Ghilardi, I Turrini costruttori di organi. - Gabriele Matraia, L’indagine sull’uso degli organi nella Media Valle del Serchio. – Programma del Concerto di Stefano Innocenti, presso la Chiesa Parrocchiale di Cune.

Successivamente compaiono i contributi della Seconda Sessione, dedicata a La Tutela degli organi storici: dal restauro all’uso, con Presidente Oscar Mischiati offerti da: - Romano Silva, Lo studio degli strumenti musicali come fonte per la storia della cultura: il caso dell’organo Zeffirini (1551) di Pieve Santo Stefano a Lucca. - Sergio Chierici, La catalogazione informatizzata degli organi della Garfagnana. - Valdo Dolfi, Il ruolo della CEI nella tutela, conservazione e uso degli organi storici restaurati. - Antonio Galanti, Organi storici e liturgia oggi. – Segue il Programma del Concerto tenuto da Eliseo Sandretti utilizzando l’Organo Ravani del secolo XVII.

Gli studi presentati nel pomeriggio dello stesso giorno, con la presidenza di Maria Teresa Filieri e riportati nel volume sono i seguenti: - Paolo Donati, Il problema della conservazione degli organi storici restaurati. - Giuseppe Basile, L’attività dell’Istituto Centrale del restauro per la salvaguardia degli organi storici: dal corso sperimentale pilota per restauratori di organi storici al Centro Nazionale per la conservazione e il restauro degli strumenti musicali.- Antonia D’Aniello, Attività recente della Soprintendenza di Pisa nella tutela e conservazione degli organi storici: alcuni esempi. Dopo la presentazione del Programma del Concerto tenuto in San Micheletto da Antonio Galanti sull’Organo di Bartolomeo Ravani del 1660, figura un intervento di Eliseo Sandretti su Alessandro Sandretti “Mistero della Cena” Corale Ornato.

Chiude la pubblicazione, resa possibile grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e della Fondazione banca del Monte di Lucca. l’edizione integrale in forma fotografica del prezioso Taccuino di Appunti dei Turrini Costruttori di Organi, conservato nell’Archivio della Famiglia Sandretti.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 2