Venerdi 14 Maggio 2021
Menu Principale
Sezione di Pescaglia
Iscrizione al sito
Utenti in linea
No
Dona all'ISL

Se vuoi poi fare una donazione

Amount: 

Powered by OSTraining.com

Home Storia della Sezione Anno 2001
Notizie flash
Anno 2001 PDF Stampa E-mail

Share


 

Incontri Culturali

Incontri con la storia (1 settembre-9 ottobre)

 

La Sezione di Pescaglia nei mesi di settembre ottobre ha promosso una serie d’iniziative dal titolo “Incontri con la storia”.

In apertura, la sera del primo di settembre si è tenuto nella Chiesa Parrocchiale di Fiano il Concerto della corale “Canticum Novum”, dedicato alla figura e all’opera di don Aldo Mei. Il Sacerdote, originario di Ruota, Parroco di Fiano, fu ucciso dai tedeschi il 4 agosto 1944, con l’accusa di proteggere i partigiani. La sua figura non è e non sarà dimenticata, poiché rappresenta un esempio fulgido di rispetto della dignità umana e di carità cristiana. Nei locali, che accoglieranno la Misericordia di Fiano-Loppeglia, dove Don Mei istituì il primo Asilo Parrocchiale, la Sezione di Pescaglia da alcuni anni è impegnata con la locale Misericordia all’organizzazione di una Mostra permanente, mirata ad illustrare la vita e l’opera di Don Aldo Mei. Attualmente sono state raccolte una serie di testimonianze fotografiche e recuperati molti libri che formavano la biblioteca parrocchiale parimenti istituita da Don Mei. La Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca sta contribuendo per gli ingenti lavori di restauro dell’edificio.

Il 5 settembre, ancora nella chiesa parrocchiale di Fiano, Lenzo don Lenzi, docente di Storia Contemporanea presso lo Studio Teologico Interdiocesano di Camaiore, ha tenuto una relazione dal tema: L’impegno della Chiesa del Lucca nel periodo della Seconda Guerra Mondiale. La testimonianza di don Aldo Mei e di altri sacerdoti e religiosi della diocesi.

Il 29 settembre, nel Museo del Castagno, Mathieu Francio Jacques ha parlato su Il folklore: tra sacro e profano. Riflessione sulle credenze e tradizioni popolari della nostra comunitĂ .

Il 5 ottobre, nella sede del Circolo ENDAS di Villa Roggio, Alberto Marchi, dopo aver condotto un’indagine nell’archivio parrocchiale del luogo, ha illustrato i risultati in una conferenza dal titolo:Prime note per una storia delle famiglie della Valpedogna nel Seicento.

Il 9 ottobre Massimo Giambastiani, nella sede del Museo del Castagno, ha parlato su: La storia del Clima, mettendo i luce i principali fattori climatici che hanno influenzato, negli ultimi anni, sul mutamento del paesaggio.