Martedi 24 Aprile 2018
Menu Principale
Sezione di Studi e Ricerche Calabresi
Iscrizione al sito
Utenti in linea
No
Dona all'ISL

Se vuoi poi fare una donazione

Amount: 

Powered by OSTraining.com

Home Storia della Sezione Anno 2005
Notizie flash
Anno 2005 PDF Stampa E-mail

Share


 

Convegno

Cina Oggi ( 14 maggio)

La Sezione Speciale di Studi Calabresi, in collaborazione con il Centro Studi e Ricerche Calabresi “Giuseppe Righi” e con il Comune di Lucca ha organizzato il 14 maggio presso la Sala di S. Girolamo un importante Convegno di Studi sul tema Cina Oggi, dedicato alla conoscenza di un paese che, con l’improvviso sviluppo sta incidendo sopra l’evoluzione economica di tutto il mondo.

 

Incontro Culturale

Poesia di Luoghi – I Luoghi della Poesia (18 giugno)

La Sezione Speciale di Studi Calabresi, in collaborazione con il Centro Studi e Ricerche Calabresi “Giuseppe Righi” e ha organizzato il 18 giugno presso l’Auditorium dell’Autorità di Bacino del Fiume Serchio, un incontro sul tema Poesia di Luoghi – I Luoghi della Poesia durante il quale si sono prese in esame tre pubblicazioni intitolate Poeti a Lucca, poi Poesia nell’Alto Ionio, quindi Pisa memorie poetiche.

 

AttivitĂ  ordinarie

Gestione della Biblioteca “B. Telesio”

Nel corso dell’anno 2003 la Sezione Speciale di Studi e Ricerche Calabresi ha proseguito nella ordinaria attività di gestione delle Biblioteca, consistente in particolare nella acquisizione delle nuove accessioni, che consistono in prevalenza in donazioni ed omaggi provenienti dalla Calabria. Il materiale pervenuto viene registrato in un particolare schedario informatico.

 

Gestione della Biblioteca

La Sezione speciale di Studi Calabresi ha continuato nelle attività di gestione della propria Biblioteca, che fu costituita privatamente dal dottor Giovanni Righi, già per un ampio periodo di circa tre lustri Segretario Generale della Provincia di Cosenza; il prezioso materiale fu a suo tempo donato all’Istituto Storico Lucchese affinché attorno ad esso fosse costituita una Sezione speciale mirata alla conoscenza della società e della cultura calabrese. Il materiale librario si trova conservato in due vani presso la Sede Centrale, in Palazzo Ducale.