Giovedi 14 Novembre 2019
Menu Principale
Sezione di Camaiore
Iscrizione al sito
Utenti in linea
No
Dona all'ISL

Se vuoi poi fare una donazione

Amount: 

Powered by OSTraining.com

Home Storia della Sezione Anno 2002
Notizie flash
Anno 2002 PDF Stampa E-mail

Share


 

Mostra

E si mangiava pane e polenta (7-13 luglio).

 

Dal 7 al 13 luglio, la Sezione di Camaiore, in collaborazione con il Comune di Camaiore, ha organizzato sulla Terrazza del Centro Culturale “Arlecchino”, a Lido di Camaiore, una Mostra fotografica e documentaria dal titolo ….E si mangiava pane e polenta…. La Mostra, attraverso fotografie e documenti, ha illustrato la storia di molti generi alimentari che in passato venivano prodotti direttamente nel territorio di Camaiore e che rappresentavano molto spesso l’unico elemento di sostentamento per diverse popolazioni e per molte generazioni.

In particolare la documentazione esposta si è riferita alle produzioni, alla conservazione e all’utilizzo del grano, dell’olio, delle castagne e del granturco, pur con ulteriori con cenni alla presenza e alla funzione di altri generi alimentari quali la patata. La Mostra si è articolata in un percorso che ha rappresentato anche le fasi di lavorazione e di trasformazione delle materie prime in alimenti.

 

 

Incontro Culturale

A tavola dal Medioevo ad oggi (13 luglio).

 

Il 13 luglio, a chiusura della Mostra ….E si mangiava pane e polenta…., la Sezione di Camaiore, in collaborazione con il Comune di Camaiore, ha organizzato sulla Terrazza del Centro Culturale “Arlecchino”, a Lido di Camaiore, il XV Incontro con la Storia Locale, sul tema A tavola dal Medioevo ad oggi. Dopo il saluto delle Autorità e l’introduzione del coordinatore della serata Antonio Romiti, Presidente dell’Istituto Storico Lucchese, in apertura ha parlato Giuliano Pinto, dell’Università di Firenze, trattando di Divagazioni sulla storia dell’alimentazione. Successivamente Marina Brogi, Funzionario dell’Archivio di Stato di Lucca, ha trattato di Cibo per la bocca, cibo per gli occhi; quindi Luca Santini dell’Ufficio Cultura del Comune di Camaiore ha illustrato il Cambiamento nell’alimentazione dopo la carestia dl 1817 e in conclusione Andrea Roncoli, Responsabile dell’Ufficio Cultura del Comune di Camaiore ha esposto il tema Dal Campo alla tavola.

Al termine delle relazioni, che hanno coinvolto in un’ ampia ed articolata discussione il foltissimo pubblico presente, proveniente da varie parti d’Italia, in una serata caratterizzata da un clima estivo ideale, il Socio Ordinario Adriano Francescani ha illustrato la Mostra.

E’ seguita la degustazione di prodotti tipici offerta a tutti i presenti da un gruppo di ristoratori camaioresi.

 

 

Pubblicazione

Campus Maior Rivista di Studi Camaioresi, n.13, anno 2001.

 

La Sezione di Camaiore ha pubblicato nel novembre del 2002 Campus Maior. Rivista di Studi camaioresi, n. 13, 2001, pp. 1-136, con il contributo della Fondazione Banca del Monte di Lucca. Il volume ha ad oggetto uno studio monografico di Roberta Antonelli dedicato a Camaiore fra Ducato e Unità d’Italia con riferimenti alle vicende che hanno coinvolto Camaiore alla fine del Ducato, al contributo offerto da Camaiore al periodo 1848-1866, all’epidemia del Colera del 1854-1855, agli eventi avvenuti tra l’aprile 1859 e il marzo 1860, alla funzione del clero locale nelle vicende del 1859, agli avvenimenti successivi all’abdicazione del Granduca Leopoldo e infine al Plebiscito per l’annessione al Regno.

Lo studio di Roberta Antonelli si conclude con una descrizione della popolazione, delle strutture e del territorio e con una sobria documentazione fotografica.